Logo bianco di Bentley Systems
Home / ES(D)G / ESDG / Transizione energetica / Modellazione delle condizioni dinamiche del fondale marino
Esplora altre storie sulle fonti rinnovabili e sulla rete

Modellazione delle condizioni dinamiche del fondale marino

La modellazione delle condizioni dinamiche del fondale marino di Vattenfall aiuta a decarbonizzare la costruzione di parchi eolici offshore

Sfida nell'ambito della sostenibilità

Transizione energetica

Una mappa che mostra la posizione di un elemento geologico.

Punti salienti della storia

Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (OSS) delle Nazioni Unite rilevanti

OSS 7, energia pulita e accessibile.

OSS 13, lotta contro il cambiamento climatico.

Software utilizzati

Oasis montaj

Luogo

Regno Unito

Organizzazione/Azienda

Vattenfall

Con la transizione del mondo verso un'energia più pulita, i parchi eolici offshore sono diventati un investimento interessante. Tuttavia, i fondali marini possono variare notevolmente in profondità e composizione, rendendo la chiara comprensione delle condizioni geologiche fondamentale per garantire operazioni stabili a lungo termine. Come uno dei primi passi per lo sviluppo del parco eolico offshore Norfolk Boreas al largo delle coste del Regno Unito, Vattenfall aveva bisogno di incorporare le caratteristiche del terreno nella progettazione, ma le applicazioni precedenti non fornivano il livello di dettaglio necessario. Con Oasis montaj, i team di progettazione hanno elaborato rapidamente i dati in un modello del terreno, creando una rappresentazione accurata del sito. Le informazioni li aiuteranno a ridurre la quantità di acciaio necessaria per la costruzione, a eliminare il rischio di malfunzionamento strutturale e a garantire la produzione di energia a zero emissioni di carbonio.